In offerta!

Orientarsi in medicina

41,00 

VIDEO PSICHE W08

COD: VIDEO PSICHE W08 Categoria:

Orientarsi in medicina, le domande da fare al medico, capire le diagnosi

In questo webinar, dopo una breve introduzione alle 5 leggi biologiche, parleremo delle domande che possiamo farci o fare al medico per svegliarci dall’ipnosi della malattia; faremo dei raffronti fra i benefici e i vantaggi che ci offrono le 5 leggi biologiche, un modello di conoscenza sulla causa delle malattie per noi oggetto di indagine e verifica, e gli attuali paradigmi scientifici, o presunti tali, che sostengono di definire l’origine di alcune malattie o anche come curarle.

Durante il webinar studieremo e approfondiremo dei casi individuali dei partecipanti. Verranno trattate alcune esperienze in cui si sono trovati in difficoltà nel rapporto col medico o nel leggere una diagnosi o che cosa li mette in soggezione o in sofferenza nel mondo della  salute, per portare poi un contributo nell’approccio alle diagnosi, ai sintomi, a quello che pensiamo di sapere, a quello che viene detto e a quello che leggiamo in un giornale, in una rivista, in un post su Facebook, perché ogni ambito in cui esiste una forma di informazione, di conoscenza, o presunta tale, che riguarda il funzionamento del corpo può essere oggetto di verifica e di domande.

Gli argomenti trattati saranno orientati ad un dialogo costruttivo con qualsiasi figura professionale nel mondo della medicina o nell’ambito della salute in generale e anche nei confronti di chi ci sta intorno: amici, colleghi, parenti, vicini di casa, genitori o figli.

Ci porremo dei dubbi, e li porteremo ai nostri interlocutori, che lavorino sulle presunte certezze, pur rispettabili in relazione alla storia individuale e alle credenze di ogni individuo con cui ci interfacciamo e che in qualità di essere umano può avere almeno, se non di più, quanta paura, rabbia, senso di impotenza e frustrazione, abbiamo noi in presenza di sintomi o delle cosiddette malattie.

Daremo spazio alle domande dei partecipanti e faremo esempi pratici per essere utenti attivi in medicina.

 

it_ITItalian
Torna su